Nuovo Decreto sulla cittadinanza

Secondo il Decreto Salvini, la conoscenza della lingua italiana diventa obbligatoria per presentare la domanda di cittadinanza. Il Decreto prevede che per richiedere la cittadinanza si debba essere in possesso di un’adeguata conoscenza della lingua italiana non inferiore al livello B1 del quadro europeo di riferimento.

Ecco che cosa dice l’articolo 9.1, che è stato introdotto con il Decreto Salvini cittadinanza e immigrazione nella legge sulla cittadinanza.

decreto lingua italiana

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi